Food Travel Lifestyle

CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA

CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA

Da tempo avevo in mente di abbinare in una crostata salata asparagi e feta ed ecco qui la ricetta perfetta: ricca, saporita e gustosa. La ricetta l’ho scovata nel blog di @pixelicious.it . Grazie al progetto di @4bloggereunpaiodiricette infatti, le mie socie Teresa, Federica , Roberta ed io abbiamo la possibilità di conoscere tante nuove preparazioni, raccogliere spunti interessanti e, perchè no, cimentarci in preparazioni che magari di solito non affrontiamo. Io ad esempio, ho molti più piatti dolci che salati sul mio blog, però quando mi trovo a scegliere una ricetta da un altro profilo, come in questo caso, spesso mi butto sul salato…sarà una sorta di sfida con me stessa o la scusa per imparare qualche trucchetto nuovo?!? Chi lo sa, fatto sta che stavolta ho scelto una crostata salata con alcuni degli ingredienti che preferisco, ovvero la feta e gli asparagi. Qui ve la propongo nella mia versione, senza glutine, senza burro e senza sale aggiunto, visto che tutti gli ingredienti sono già belli saporiti. Per la versione originale invece vi rimando da Sara. Buon lavoro!

CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA

INGREDIENTI

  • 130 gr. farina di riso bio
  • 100 gr. farina di grano saraceno bio
  • 70 gr. grana padano grattugiato
  • 80 gr. olio evo (o di semi)
  • 1 uovo
  • 1 pizzico bicarbonato
  • 1 cucchiaio acqua
  • 200 gr. porri
  • 200 gr. asparagi
  • 2 uova
  • 40 gr. pecorino
  • 150 gr. latte vaccino parzialmente scremato
  • 100 gr. feta
  • timo in foglie
CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavate e pulite le verdure: eliminate il gambo legnoso degli asparagi e cuoceteli al microonde per circa 5-6 minuti (affinché risultino morbidi); mondate il porro, tagliatelo sottilmente e fatelo appassire in padella con un filo d’olio e poca acqua per alcuni minuti. Nel frattempo preparate la pasta: in una ciotola abbastanza capiente mescolate le farine, il parmigiano e il bicarbonato. A parte sbattete velocemente l’uovo con l’olio e unite il composto alle farine. Iniziate a impastate, aggiungendo poca acqua se necessario. Formate una palla. Stendete l’impasto con le mani all’interno della teglia rettangolare da crostata, con il fondo ricoperto di carta forno. Create uno spessore uniforme e fate risalire la pasta sui bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Riempite il guscio prima con uno strato di porri, poi con una crema ottenuta sbattendo 2 uova con il pecorino grattugiato grosso e il latte. Affondate in questo strato gli asparagi e ricoprite il tutto con la feta sbriciolata. Infornate a 180°C per circa 40 minuti. Avendo un ripieno bello ricco e, inizialmente liquido, vi consiglio di appoggiare lo stampo su una teglia da forno più grande, onde evitare di sporcare tutto il forno in caso di fuoriuscite. Passato il tempo, controllate la cottura e verificate che la feta abbia creato una sorta di crosticina in superficie. Spolverizzate con il timo. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare e tagliare. È un gustoso piatto unico, da accompagnare ad una bella insalata fresca. Una volta fredda è anche comoda da porzionare per una scampagnata.

CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA

Se provate le mie ricette usate #popis_life e taggatemi



2 thoughts on “CROSTATA SALATA PORRI ASPARAGI E FETA”

  • Finalmente riesco a leggerti con calma… Che dire, non sai quanto sono felice che la mia ricetta ti sia piaciuta, seppur con le dovute modifiche! E’ stata una bella sfida per te ma come ti ho già detto è giusto che ognuno cucini in base alle proprie esigenze, ai propri gusti e alle proprie scelte. Mi piace da morire la farina di grano saraceno e chissà che non sia io, più avanti, a provare la tua versione! Ti abbraccio forte e ti ringrazio ancora di cuore Paola <3

    • Tesoro, grazie mille!!! Hai ragione è sempre giusto adattare le ricette alle proprie esigenze o ai propri gusti piuttosto che non provare nemmeno e perdersi magari delle delizie, come questa crostata salata! Sarei felicissima se un giorno provassi anche la mia versione. Trovo che questo progetto sia bellissimo non solo per imparare cose nuove ma anche per interagire con delle belle persone come te. È questa la nostra più grande ricchezza secondo me! Un abbraccio cara, alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *