Food Travel Lifestyle

TORTA MORBIDA YOGURT, COCCO E FRAGOLE

TORTA MORBIDA YOGURT, COCCO E FRAGOLE

Se volete iniziare a sentire profumo d’estate questa torta allo yogurt con cocco e fragole è quello che fa per voi: senza glutine e senza zucchero così non rovinerà i vostri piani per la prova costume! Curiosi di scoprire come preparare questa torta profumata e golosa? Ecco qua tutti i miei segreti…

TORTA MORBIDA YOGURT, COCCO E FRAGOLE

INGREDIENTI

  • 150 gr. farina di riso bio
  • 80 gr. farina di cocco
  • 1 banana matura
  • 1 uovo
  • 150 gr. yogurt greco
  • 35 gr. olio semi di girasole (o di cocco)
  • 2-3 cucchiai sciroppo d’agave
  • 8 gr. lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • 200 gr. fragole fresche
  • latte di riso q.b.
TORTA MORBIDA YOGURT, COCCO E FRAGOLE

PROCEDIMENTO

In una ciotola abbastanza capiente pesate e setacciate le farine, il lievito e il bicarbonato. A parte frullate insieme la banana molto matura con l’uovo e lo yogurt.Aggiungete poi l’olio e frullate ancora (se usate quello di cocco dev’essere sciolto ma non caldo). Versate il composto liquido sulle farine e mescolate bene con una spatola in silicone. Se risulta difficile da lavorare aggiungete poco latte di riso ma mantenete l’impasto abbastanza denso. Pulite e tagliate le fragole a pezzi e incorporatele all’impasto delicatamente. Versate tutto in una teglia apribile di 18 cm. di diametro con il fondo ricoperto di di carta forno. Cuocete a 180° per 30-35 minuti, facendo sempre la prova stecchino. Essendo bella alta l’interno può risultare un po’ morbido, per questo controllate bene prima di sfornare. Quando sarà tiepida aprite la teglia e lasciate raffreddare completamente su una gratella (lasciando la carta fino a raffreddamento completo). Servite semplicemente così, con una spolverata di zucchero a velo o accompagnate con una salsina alle fragole o dello sciroppo d’acero.

TORTA MORBIDA YOGURT, COCCO E FRAGOLE

Se vi piace questa consistenza provate anche la mia torta soffice con farro con frutta fresca. Se provate le mie ricette usate #popis_life e taggatemi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *