Food Travel Lifestyle

AMERICAN CARROT CAKE (HEALTHY & GLUTENFREE VERSION)

AMERICAN CARROT CAKE (HEALTHY & GLUTENFREE VERSION)
Ciao a tutti!!! Come state? Io bene, sono molto contenta perché ho realizzato la mia prima torta a strati e devo dire che non è venuta per niente male. Probabilmente avrei potuto facilitarmi la vita realizzando tre torte e sovrapponendole, io invece ne ho preparata una bella alta e l’ho divisa successivamente in tre strati: con qualche accorgimento il risultato non cambia. L’aspetto e soprattutto il gusto sono decisamente soddisfacenti!!
 
Vi lascio la mia ricetta, fermo restando che se volete potete cuocere tre torte singole, il procedimento per il resto non cambia.
AMERICAN CARROT CAKE (HEALTHY & GLUTENFREE VERSION)
INGREDIENTI
Per la torta:
 
350 gr. carote bio
200 gr. farina di avena bio
40 gr. farina di riso bio
80 gr. noci pecan
3 uova bio
60 gr. zucchero mascobado
60 gr. olio semi di girasole bio
5-6 cucchiai latte di riso bio
1 cucchiaio cannella in polvere
1 cucchiaino bicarbonato
1/2 bustina lievito per dolci
Per la crema:
 
350 gr. formaggio spalmabile
320 gr. yogurt greco bianco 0%
4-5 cucchiai zucchero a velo
120 gr. noci pecan
PROCEDIMENTO
Per prima cosa pulite le carote e tritatele finemente, poi separatamete tritate le noci pecan e lasciate tutto da parte.
In una ciotola capiente sbattete con una frusta elettrica le uova con lo zucchero per alcuni minuti, fino ad ottenere un composto denso e spumoso, poi aggiungete a filo l’olio, continuando a mescolare.
Unite al composto le farine già setacciate con il lievito, il bicarbonato e la cannella e mescolate delicatamente con una spatola in silicone. Aggiungete il latte di riso poco per volta fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Aggiungete a questo punto le carote grattugiate e in ultimo le noci pecan tritate (80 gr.).
Versate l’impasto in una tortiera di 18 cm. di diametro (o in 3 uguali) con il fondo ricoperto di carta forno e infornate a 180° per circa 45 minuti (circa 30 se usate 3 teglie, ma controllatele)  facendo la prova stecchino.
Sfornate e lasciate intiepidire: a questo punto io con un coltello lungo e affilato, ho tagliato la mia torta in tre dischi di spessore più o meno uguale e li ho posizionati nel forno spento ma ancora tiepido per una decina di minuti, affinché perdessero ancora un po’ di umidità.
(Nel caso abbiate fatto 3 torte ovviamente questo passaggio non serve, dovrete però tagliare la calotta di almeno due delle tre, affinché non scivolino tra loro quando metterete la crema).
Preparate la crema, mescolando formaggio splamabile, yogurt greco e zucchero a velo con una frusta elettrica o a mano.
A questo punto assemblate la torta: posizionate la base sulla tortiera o il piatto da portata e spalmatelo con uno strato di crema aiutandovi con una spatola apposta e cospargete con un cucchiaio di noci pecan tritate. Sovrapponete lo strato centrale e ripetete il procedimento, infine posizionate l’ultimo strato.
A questo punto, sempre con la spatola, ricoprite la torta in superficie e tutt’intorno con la crema rimasta e successivamente con le noci pecan tritate.
La vostra american carrot cake, healthy e glutenfree, è pronta! Sarà bellissima, buonissima e sana: farete un figurone!!
La mia versione è senza panna, senza burro e senza glutine: la possono mangiare tutti!
Per gli intolleranti al lattosio utilizzate formaggio e yogurt che ne sono privi, ormai si trovano facilmente in commercio.
In caso di celiachia, la farina d’avena dev’essere certificata senza glutine. Se non siete sicuri usate tutta farina di riso.
Se provate le mie ricette fatemi sapere come vi trovate e se le pubblicate sui social usate l’ #popis_life .
 
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *