Food Travel Lifestyle

TORTA DI MELE, NOCCIOLE E PEPE ROSA

TORTA DI MELE, NOCCIOLE E PEPE ROSA
Buongiorno amici! Eccomi tornata a casa dopo un weekend lungo fuori porta, per l’esattezza a Napoli.
Che dire, è stata una grande scoperta, una città bellissima, dove c’è tanto da fare, da vedere e da assaggiare! 
Ho avuto la fortuna di essere ben consigliata da una persona del posto e devo dire che non ho sbagliato un colpo!
Mi ha ricordato molto Lisbona: quest’apertura così grande sul mare, il vento, i vicoli pieni di storia e di vita, la vista dall’alto e i profumi inebrianti!! Insomma, sembra proprio che io mi sia innamorata di questa città quanto della sua “corrispettiva” portoghese, e spero di tornarci presto.
Purtroppo al ritorno mi sono presa un bel mal di gola, sarà per lo sbalzo termico tra qui e lì o per l’aria condizionata sempre esagerata in aereo…qualcuno vuole avvisarli che non trasportano pinguini!!
Comunque niente di grave, un po’ di infusi, di riposo e una bella fetta di torta di mele e passa tutto…d’altronde siamo arrivati in autunno questi sono gli incovenienti tipici della stagione.
 
Vi lascio qui la ricetta di questa torta di mele un po’ speziata, senza glutine, con l’aggiunta di nocciole e pepe rosa…provatela non vi deluderà!!
TORTA DI MELE, NOCCIOLE E PEPE ROSA
INGREDIENTI
200 gr. farina di riso integrale
60 gr. nocciole ridotte in farina
1 bustina lievito per dolci
2 uova
30 gr. zucchero mascobado
60 gr. olio semi di girasole
110 gr. latte di riso
1/2 cucchiaino pepe rosa in grani
2 mele (io Royal Gala) bio
PROCEDIMENTO
In una ciotola capiente setacciate e miscelate le farine e il lievito.
In un’altra ciotola sbattete le uova con lo zucchero, utilizzando una frusta elettrica, sino ad ottenere un composto denso e spumoso.
Aggiungete l’olio sempre sbattendo.
Versate questo composto sopra le farine mescolando con una spatola in silicone e aggiungete il latte a poco a poco fino ad ottenere un composto liscio ma non liquido.
In un mortaio pestate i grani di pepe e aggiungeteli all’impasto.
Versate il tutto in una teglia apribile da 20 cm. di diametro e livellate (io copro il fondo della tortiera con un disco di carta forno).
Prendete le mele già lavate, tagliatele a spicchi, togliete il torsolo e fate delle fettine sottili. Mettetele nell’impasto, lasciando la buccia verso l’alto.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti, facendo la prova stecchino.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Il sapore del pepe si sente bene e da una bella spinta, però non esagerate, bastano anche poche bacche.
 
Buona torta!
Se provate le mie ricette e le pubblicate usate #popis_life


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *