Food Travel Lifestyle

PLUMCAKE ALL’ACQUA CIOCCOLATO E PERE

PLUMCAKE ALL’ACQUA CIOCCOLATO E PERE
Se siete alla ricerca di una ricetta golosa e leggera ecco qui il mio plumcake all’acqua cioccolato e pere!
Era già da qualche giorno che avevo una voglia matta di cioccolato, scommetto che capitano anche a voi quei periodi in cui avete proprio bisogno di una coccola dolce…noi donne poi, in certi momenti non possiamo proprio resistere! Io ho cercato di trattenermi ma alla fine ho ceduto, però sono stata brava, ho usato come base del mio plumcake la ricetta della torta all’acqua di @anna_rita_granata.
Diciamo che ho preso più piccioni con una fava, come si suol dire.
Ho soddisfatto la mia voglia di cioccolato e quella di mio marito di avere un dolce con la frutta, e in più ho usato le pere che avevo a casa, che vi confesso, a me non piace mangiare da sole, come frutta…nessuno è perfetto!
Ne è uscita una vera bomba, neanche calorica, praticamente perfetta!
In più, lo so, soddisfa anche la voglia di autunno che molte di voi stanno manifestando (inspiegabilmente 😒😒).
 
Ecco subito la mia versione!
PLUMCAKE ALL’ACQUA CIOCCOLATO E PERE
INGREDIENTI

280 gr. farina di farro integrale bio
30 gr. cacao amaro
300-350 ml acqua
70 gr. zucchero mascobado bio
60 gr. olio di semi di girasole bio
1 bustina lievito per dolci
1 pizzico di sale
2 pere kaiser

Provate anche la bundt-cake all’acqua cioccolato e arancia

PROCEDIMENTO
In una ciotola capiente setacciate e miscelate farina, cacao e lievito. Aggiungete lo zucchero e il sale e mescolate.
In un’altra ciotola emulsionate l’acqua e l’olio. Versate sopra le farine e amalgamate bene tutto con una spatola in silicone.
Versate in uno stampo da plumcake foderato di carta forno e picchiettate un po’ sul fondo affinché si livelli bene.  
Sbucciate le pere, lasciando il picciolo e tagliatele a fette in verticale (io ho tolto il torsolo con un mini taglia biscotti a cuore).
Posizionate le fette nell’impasto, riformando la pera e affondandole bene.
Infornate a 180° per circa 40-45 minuti, facendo la prova stecchino e lasciando raffreddare nel forno spento e semi aperto.
Sformate da fredda e conservate in frigo per 2 giorni circa.
 
Una volta provata non potrete non rifarla in loop.
La ricetta originale della torta all’acqua la trovate sul blog di Anna 
Se provate le mie ricette e le pubblicate usate #popis_life


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *