Food Travel Lifestyle

AMERICAN BANANA BREAD

AMERICAN BANANA BREAD
Buongiorno amici! Come state? Io molto bene perché è iniziato oggi per me un week end lungo: niente di particolare in programma se non godere di tutto al massimo!
Già entusiasta all’idea, ieri sera ho aperto la finestra della mia cucina e lasciato entrare l’arietta che scendeva dalla collina. Così, guardando il mio lago, mi sono lasciata prendere dall’ispirazione e ho iniziato a schiacciare un paio di banane troppo mature per me (io le mangio verdi 😆😆), a tritare a pezzi grossi il cioccolato, mescolare farine…ed è così che è uscito questa bomba di banana bread, più “americano” rispetto al mio solito, almeno nell’aspetto, con una banana smezzata a decorare la superficie.
Una super colazione molto ricca ed energetica, ma comunque “alleggerita”, perché senza zucchero, senza glutine e senza lattosio…insomma adatta un po’ a tutti.
Qui è piaciuto tantissimo, tant’è che già sta scarseggiando 😂😂!
Se non volete basarvi solo sulla mia parola, non vi resta che provarlo al più presto!
Vi lascio scritto qui sotto come fare!
AMERICAN BANANA BREAD
INGREDIENTI
250 gr. farina d’avena bio (senza glutine)
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
1 cucchiaio di sciroppo d’agave (facoltativo)
50 gr. olio semi di girasole bio
3 banane mature
40 gr. noci del Brasile
60 gr. cioccolato fondente extra
2-3 cucchiai latte di soia bio
1 pizzico di sale
PROCEDIMENTO
Sbucciate due banane e schiacciatele in una ciotola con la forchetta fino a ridurle in poltiglia.
Aggiungete le uova, il pizzico di sale e lo sciroppo (se lo mettete) e mescolate velocemente con una frusta a mano.
Versate il composto sopra la farina già setacciata e miscelata con il lievito e amalgamate bene il tutto. Se risulta molto denso e difficile da lavorare aggiungete 2-3 cucchiai di latte di soia.
Appena il composto risulta elastico e cremoso, tagliate grossolanamente con un coltello sia cioccolato che le noci e unitele all’impasto, lasciando da parte un cucchiaio di entrambi, e mescolate.
Versate tutto in uno stampo da plumcake foderato di carta forno bagnata e strizzata.
Livellate bene, sbucciate l’ultima banana e tagliatela per il lungo, disponendola sopra l’impasto, premendo un po’. 
Spargete sulla superficie le noci e il cioccolato tenuti da parte.
Infornate a 180° per circa 35 minuti, facendo sempre la prova stecchino.
Lasciate raffreddare nel forno spento e aperto.
Sformate da freddo.
 
Perfetto per una colazione super energetica!!
 
Se fa molto caldo io lo conservo in frigo, coperto per un paio di giorni.
Se provate le mie ricette e le pubblicate usate #popis_life
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *