Food Travel Lifestyle

CROSTATA DI RISO CON CREMA ALLA CURCUMA E MANGO

CROSTATA DI RISO CON CREMA ALLA CURCUMA E MANGO
CROSTATA DI RISO CON CREMA ALLA CURCUMA E MANGO
INGREDIENTI
PER LA FROLLA
200 gr. farina di riso bio
50 gr. farina di grano saraceno bio
50 gr. zucchero mascobado
70 gr. olio semi di girasole bio
1 uovo bio
mezzo cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio scarso aceto di mele bio
(ceci secchi per cuocere)
PER LA CREMA
40 gr. amido di mais bio
400 ml. latte di mandorle al naturale
3 cucchiai sciroppo d’agave bio
1 cucchiaio curcuma bio
PER DECORARE
1 mango maturo
2/3 fragole
biscottini 
PROCEDIMENTO
Preparate per prima cosa la frolla: pesate le farine, aggiungete il bicarbonato e intanto a parte sbattete con una frusta elettrica l’uovo con lo zucchero, fino renderlo spumoso. Aggiungete l’olio mescolando ancora.
Versate il composto di uovo sulla farina e mettete anche l’aceto di mele. Amalgamate con una spatola e poi velocemente a mano.
Prendete 2/3 di impasto e stendetelo in una teglia da crostata da 20 cm. (io faccio con le mani). Ricoprite con stagnola o carta forno e ceci secchi e cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
Stendete la frolla rimasta tra due fogli di carta forno e ricavate dei biscottini che cuocerete in forno per circa 10 minuti.
 
Nel frattempo preparate la crema: in un pentolino antiaderente mettete l’amido di mais e la curcuma e mescolate. Aggiungete inizialmente qualche cucchiaio di latte di mandorla e stemperate bene, poi versate il restante latte e lo sciroppo.
Mettete sul fuoco basso, mescolando continuamente con una frusta a mano fino a che si sarà addensata.
Spegnete, togliete dal fuoco e fate raffreddare coperta (così che non si formi la patina in superficie).
 
Quando si sarà raffreddato tutto componete la crostata: versate la crema sulla frolla e livellate con il dorso di un cucchiaio.
Sbucciate il mango, tagliate i due lati e ricavate delle fettine. 
(Se non l’avete mai fatto vi consiglio di guardare prima qualche tutorial su YouTube )
Pulite e tagliate anche le fragole a fettine e decorate la crostata secondo il vostro gusto (aggiungendo se volete anche qualche biscottino)
La crema rimasta è ottima come dessert leggero: potete aggiungere le fragole e i biscottini avanzati…delicious!!
Se provate le mie ricette e le pubblicate usate #popis_life 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *