Food Travel Lifestyle

TORTA DI FARRO CON ANANAS E MENTA

TORTA DI FARRO CON ANANAS E MENTA
TORTA DI FARRO CON ANANAS E MENTA
INGREDIENTI
230 gr. ananas fresco già pulito
250 gr. farina di farro
125 gr. yogurt di soia naturale
1 bustina lievito per dolci
1 pizzico di sale
80 gr. olio di semi
1 uovo
4/5 foglie di menta
acqua q.b.
PROCEDIMENTO
Tagliate a pezzetti l’ananas già pulito e mettetelo nel frullatore con le foglie di menta e qualche cucchiaio d’acqua e frullate fino ad ottenere una purea e tenete da parte.
Pesate e setacciate la farina e il lievito.
Con una frusta elettrica sbattete l’uovo con l’olio, il pizzico di sale e lo yogurt fino a renderlo spumoso.
Ora unite i composti: per prima cosa aggiungete l’ananas frullato al composto di uovo e mescolate.
Poi miscelate gli ingredienti secchi a quelli liquidi, un po’ per volta, amalgamando bene con una spatola e aggiungendo un po’ d’acqua se risultasse troppo denso da mescolare.
Versate l’impasto in uno stampo da 20 cm. apribile con il fondo ricoperto di carta forno e cuocete in forno caldo a 180° per circa 40/45 minuti, controllando con uno stecchino.
Fate raffreddare dapprima nel forno spento e aperto, poi togliete dallo stampo, lasciando la carta forno e fate asciugare completamente appoggiata sopra una griglia.
Decorate con zucchero a velo e qualche fogliolina di menta.
Come vedete la mia torta si è “seduta” parecchio raffreddandosi.
Probabilmente il mio impasto era troppo liquido.
Non era l’effetto che avevo in mente, però devo dire che è sorprendentemente buona e molto particolare.
Il bordo è rimasto alto e croccante mentre l’interno è quello tipico delle torte con la frutta frullata all’interno, cioè umido e morbido.
Alle volte anche da un “errore” nasce qualcosa di straordinario.
È molto profumata, io non ho aggiunto zucchero perché l’ananas era molto maturo e dolcissimo: se a voi piace sentire un sapore molto dolce potete aggiungere un paio di cucchiai di sciroppo d’agave.
Si conserva un paio di giorni, preferibilmente sotto una campana di vetro.
Se provate le mie ricette e le pubblicate usate #popis_life
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *